Chiesa dell’orfanotrofio

Molto più di una chiesa, questo luogo ha svolto un ruolo sociale importante nella storia della cittadina. La chiesa, dedicata alla Madonna, era annessa all’Orfanotrofio femminile. Un luogo che, a partire dalla fine del ‘700, ha accolto molte ragazze.

Dall’esterno la chiesa si presenta agli occhi dei visitatori con linee semplici ma armoniche e raffinate. Tra gli elementi che spiccano troviamo il Peperino, pietra tipica della zona.

ORARIO PROVVISORIO NEL RISPETTO DELLE NORME ANTI-COVID19

Viste le nuove restrizioni relative all'emergenza COVID-19, l'Ufficio turistico, le scuderie di Palazzo Chigi Albani e il Museo civico archeologico dell'Agro Cimino,
a partire da lunedì 15 marzo resteranno chiusi.